Libertà di stampa, migliaia in piazza. Bufera su Minzolini

1' di lettura

Il direttore del Tg della prima rete nazionale critica la manifestazione che si è svolta ieri a Piazza del Popolo. Gli risponde il responsabile del Pd per la comunicazione, Gentiloni: "Con la nuova direzione il Tg1 è stato stravolto"

LE FOTO DELLA MANIFESTAZIONE

Sulla manifestazione di Roma, che il Pd reputa un successo, il direttore del TG1 Augusto Minzolini con un editoriale in onda nell'edizione delle 20 ha detto che "manifestare è sempre legittimo, ma in un Paese dove negli ultimi tre mesi sono finiti nel tritacarne mediatico Berlusconi, Agnelli, De Benedetti, l'ex direttore di 'Avvenire', il direttore di 'Repubblica', denunciare che la libertà di stampa è in pericolo è un assurdo". Gli replica Paolo Gentiloni, secondo cui dopo l'editoriale di Minzolini al Tg1, non ci sono precedenti di un simile stravolgimento di un telegiornale della Rai".

Guarda anche:
Libertà di stampa, D'Alema: "La gente è preoccupata"
Libertà di stampa, Marino: "Ora in Rai torni il pluralismo"
Libertà di stampa, Donadi: "Una sfida per la democrazia"