Libertà di stampa, Grillo: una manifestazione inutile

1' di lettura

Duro affondo del comico genovese contro la protesta indetta dalla Fnsi: "La gente è caduta nella mistificazione, noi abbiamo fatto il V-Day chiedendo 3 cose e raccogliendo un milione e mezzo di firme"

"Una manifestazione che non significa nulla". Beppe Grillo torna all'attacco, stavolta contro la manifestazione per la libertà d'informazione indetta dalla Fnsi e che si è tenuta a piazza del Popolo. Il comico genovese parla di "cortina fumogena" e di "manifestazione fine a se stessa" "La gente - aggiunge poi - è caduta nella mistificazione: noi abbiamo fatto il V-Day vero sulla libertà di stampa, chiedendo 3 cose, raccogliendo un milione e mezzo di firme, coinvolgendo 140mila persone a Torino"

Leggi tutto