Libertà di stampa, Franceschini: è battaglia di tutti

1' di lettura

Parlando a Venezia, il leader del Pd ha sottolineato l'importanza della manifestazione di Roma poi ha riconosciuto tra gli errori del passato il non aver fatto la legge sul conflitto d'interessi tra il 1996 e il 2001

In Italia "la libertà di informazione è messa in discussione". Dario Franceschini rilancia l'allarme ma il giorno dopo la grande manifestazione di Roma ammonisce: "Nessuno si appropri della battaglia per la libertà d'informazione". Parlando a Venezia, il leader del Pd ha poi riconosciuto tra gli errori del passato il non aver fatto la legge sul conflitto d'interessi tra il 1996 e il 2001.

Leggi tutto
Prossimo articolo