RU486, inizia tra polemiche l'indagine conoscitiva al Senato

1' di lettura

La Commissione sanità in pressing sull'Aifa: prima la fine dell'indagine, per ora niente commercializzazione della pillola abortiva. Il Pd insorge: una grave interferenza, il tentativo di modifica della legge 194 sull'aborto

Inizia con l'audizione del Ministro Sacconi, al Senato, l'indagine conoscitiva sulla pillola abortiva. Obiettivo, spiega il titolare del Welfare, è verificare la compatibilità del farmaco con la legge esistente sull'aborto. Come già avviene per l'interruzione volontaria di gravidanza, condizione fondamentale per l'utilizzo della pillola abortiva RU486 è il ricovero ordinario in struttura sanitaria. Per alcuni senatori dell'opposizione dietro l'indagine conoscitiva, voluta dal Pdl, si nasconderebbe il tentativo di modifica della legge 194 che regola l'aborto nel Paese.

Leggi tutto
Prossimo articolo