Pd verso le primarie, Franceschini: la sfida inizia ora

1' di lettura

Il segretario ha aperto la campagna in vista della consultazione del 25 ottobre: "Se rieletto garantirò un'opposizione dura e non consentirò mai il ritorno a una stagione di ambiguità e inciuci". Ma nei congressi locali ha vinto Bersani

"La sfida comincia adesso". Dario Franceschini ha aperto così la campagna in vista delle primarie del Pd del 25 ottobre. Battuto da Bersani nel voto dei congressi dei circoli, il segretario chiede una conferma per battere "le forze che hanno impedito a Prodi di far crescere l'Ulivo e a Veltroni di fare il Pd". Poi promette: "Se sarò rieletto garantirò un'opposizione dura e non consentirò mai il ritorno a una stagione di ambiguità e di inciuci". Bersani definisce inequivocabile il dato uscito dalla prima fase ma, sottolinea, "ora va messo al banco di prova di una grande consultazione popolare".

Leggi tutto
Prossimo articolo