Di Pietro: Giorgio non firmare, ferma la mafia

1' di lettura

Protesta dell'Idv nel giorno del via libera al decreto sullo scudo fiscale. Show del leader dell'Idv in piazza con la coppola: "È riciclaggio di Stato, il Colle non firmi". LE FOTO

Coppola, sigaro e fazzoletto davanti al volto come i rapinatori: i deputati dell'Italia dei Valori protestano così davanti Montecitorio contro l'approvazione dello scudo fiscale. «La mafia ringrazia», c'è scritto sui cartelli innalzati da qualche decina di militanti, che intonano slogan come "Lo scudo fiscale serve al principale". Tutti indossano le magliette "Giorgio non firmare", e dalla piazza, Antonio Di Pietro rinnova "l'ultimo, estremo appello" al Presidente della Repubblica, Napolitano: "Fermi una norma che sancisce definitivamente l'aiuto del Parlamento alla mafia".

LEGGI ANCHE:
Barche, cavalli e case: tutti a caccia dello scudo fiscale
Tutte le notizie sullo scudo fiscale

Leggi tutto