Scudo fiscale, dalla Camera sì alla fiducia

1' di lettura

Il governo ha ottenuto a Montecitorio quanto richiesto circa il decreto correttivo del dl anticrisi con le norme per la maxisanatoria

Il governo ottenuto alla Camera la 25ma fiducia, chiesta sul decreto correttivo del dl anticrisi con le norme sullo scudo fiscale. Entro il primo pomeriggio di domani è atteso il voto finale, tanto più che Gianfranco Fini ha minacciato, suscitando la protesta dell'opposizione, di tagliare il dibattito se dovesse prolungarsi oltre le 15. Tempo utile per consentire al capo dello Stato di esaminare il testo che entro sabato deve essere convertito in legge. Lo stesso Fini ha tuttavia rilevato oggettive anomalie procedurali nell'iter dell'intero decreto. Non si placano le proteste.

Leggi anche:
Barche, cavalli e case: tutti a caccia dello scudo fiscale

Leggi tutto