Kabul, Napolitano: "Fondamentale sostegno dell'opposizione"

1' di lettura

Dopo le accuse di Berlusconi, il capo dello Stato risponde a Casini che aveva chiesto l'intervento del Colle: "Il sostegno ai militari in missione all'estero, condiviso dalle opposizioni, è un dato che non può essere scalfito da una becera contestazione"

Continuano a far discutere le dichiarazioni del presidente del Consiglio Berlusconi che ha accusato l'opposizione di aver gioito per la morte dei soldati italiani a Kabul. Parole che hanno scatenato la reazione di tutto il centrosinistra e del laeder dell'Udc che ha chiesto l'intervento del capo dello Stato. E il presidente Napolitano, oggi ha risposto all'onorevole Casini: " posso confermare che ho sempre messo in luce l'importanza del larghissimo sostegno dell'opinione pubblica e delle forze politiche all'impegno di militari italiani in missioni di pace all'estero. E si tratta di un dato rilevante e importante, conclude Napolitano, che non può essere scalfito da episodi di becera e indegna contestazione ai quali non può essere attribuito alcun peso e rilievo effettivo".

Leggi tutto
Prossimo articolo

le ultime notizie di skytg24