Taranto, nessuna donna in giunta: Tar annulla le nomine

1' di lettura

La sezione di Lecce del Tar Puglia ha accolto il ricorso presentato dal Comitato cittadino "Taranto futura", che ha chiesto l'annullamento delle nomine degli assessori della Provincia perché tutti maschi

La sezione di Lecce del Tar Puglia ha accolto il ricorso presentato dal Comitato cittadino "Taranto futura", che ha chiesto l'annullamento delle nomine degli assessori della Provincia di Taranto perché tutti maschi. Ora il presidente della provincia Gianni Florido, del Pd, ha 30 giorni di tempo per assicurare la presenza di entrambi i sessi nell'esecutivo, composto da dieci assessori. L'ordinanza del tribunale amministrativo è stata commentata con favore dal ministro per le Pari Opportunità Mara Carfagna: "Ben venga un intervento del Tar a rimettere le cose a posto".

Leggi tutto
Prossimo articolo