Afghanistan, Bossi: a Natale tutti a casa

1' di lettura

"Spero che questi ragazzi possano per Natale vedere casa loro. Fallito il tentativo di portare la democrazia". Lo ha dichiarato il ministro delle Riforme, Umberto Bossi, commentando la strage di militari italiani a Kabul

"Spero che a Natale possano venire tutti a casa". Lo ha detto Umberto Bossi riferendosi ai soldati italiani di stanza in Afghanistan. "Il tentativo di portare la democrazia in Afghanistan è fallito", ha affermato il leader della Lega dopo la strage in cui hanno perso la vita sei militari italiani. "Io sono sempre dello stesso parere. A casa quanto prima", ha concluso annunciando che su questo tema si discuterà nel prossimo Consiglio dei Ministri.

Leggi tutto