Caso "Porta a porta", la Rai chiama Masi

1' di lettura

Si riunisce il Consiglio di amministrazione di Viale Mazzini per discutere della controversa puntata con Silvio Berlusconi. Il direttore generale del servizio pubblico è stato convocato dalla Commissione di vigilanza

La commissione di vigilanza sulla Rai ascolterà martedì 22 settembre il direttore generale della Rai, Mauro Masi: lo ha deciso l'ufficio di presidenza della Bicamerale. La proposta di sentire Masi, dopo le polemiche legate alla messa in onda di Porta a Porta in prima serata con il contestuale spostamento di Ballarò e ai non esaltanti risultati di ascolto ottenuti dal programma di Bruno Vespa, è stata avanzata dal capogruppo del Pd in commissione, Fabrizio Morri, e condivisa dal presidente Sergio Zavoli.

Leggi tutto