Bufera su Porta a Porta, Franceschini declina l'invito

1' di lettura

Non si placa la polemica dopo il rinvio di Ballarò per lasciare spazio a Porta a Porta con Silvio Berlusconi sulla consegna delle case ai terremotati. Il segretario del Pd ha annunciato che non sarà ospite di Vespa il prossimo 23 settembre

La Rai resta al centro della polemica mentre si avvicina lo speciale di Porta a Porta sulla consegna della case in Abruzzo. Ospite Berlusconi che non avrà concorrenti, dopo la decisione di depennare la prima puntata della stagione di Ballarò che sarebbe dovuta andare in onda contemporaneamente sulla terza rete. Un caso giudicato grave dall'opposizione che spinge Franceschini ad annullare il suo intervento a Porta a Porta previsto per il 23 settembre. Motivazioni che Vespa bolla come pretestuose mentre liquida l'invito di Di Pietro a disdire l'abbonamento Rai per sostituirlo con uno a Sky.

Leggi tutto
Prossimo articolo