Casini sfida Bossi: al voto. Il Senatùr: Padania libera

1' di lettura

Il leader dell'Udc rilancia l'idea del grande centro e al Numero 1 del Carroccio che evoca le elezioni anticipate dice: ''Noi siamo pronti''. "Da soli si arriva prima, ma alleati si va più lontano", dichiara Bossi confermando l'alleanza con la maggioranza

Il botta e risposta tra Casini e Bossi anima il confronto politico italiano. Il leader centrista al termine degli Stati Generali dell'Udc avvisa il Senatùr: "Non spaventa nessuno minacciando elezioni anticipate. Facciamole e una maggioranza si troverà". "Da soli si arriva prima, ma alleati si va più lontano". Il numero uno della Lega Nord a Venezia per festa dei popoli padani, ha risposto implicitamente a Casini rimarcando l'importanza dell'alleanza di Governo con il Pdl.

GUARDA ANCHE:

Antonio Polito a SKY TG24: "Casini vuole raccogliere quanto seminato"
Casini alla Lega: "Basta minacce. Pronti al voto anticipato"
Bossi: con il Pdl andremo lontano, ma la Padania sarà libera

Leggi tutto
Prossimo articolo