Il Pdl a Casini: "Impossibile un'altra maggioranza"

1' di lettura

Il Popolo della libertà respinge la sfida del centrista. "Nessuno scenario diverso da quello che ha ricevuto il mandato del popolo", dice Gasparri. Il leader Pd Franceschini precisa che formerà alleanze solo con un programma condiviso

Il Pdl respinge la sfida lanciata da Casini a Chianciano e risponde con parole nette: "Nessun'altra maggioranza è possibile se non quella che ha ricevuto il mandato dal popolo." Dalla giornata conclusiva della Festa nazionale della Giovane Italia, il capogruppo al Senato Gasparri invita a non aprire nuovi scenari politici. Dopo aver incassato il no di Casini ad una alleanza antiberlusconiana il segretario del Pd Franceschini precisa che il suo partito formerà alleanze solo "attorno a una reale condivisione dl programma" e "mai più" soltanto "contro un avversario.

Leggi tutto
Prossimo articolo