Franceschini: sì all'alleanza con l'Udc, no al Grande Centro

1' di lettura

I vertici del Pd non chiudono la porta alla formazone di Casini, ma a condizioni precise. L'obiettivo dev'essere mandare a casa Berlusconi con un punto fermo: non va ridotta la capacità di espansione del Partito democratico

Il Partito democratico dice sì ad un'intesa anche con l'Udc ma respinge la prospettiva di un Grande Centro. Franceschini descrive un Berlusconi senza più equilibrio, impaurito e nervoso. Il dopo cavaliere è cominciato, spiega ma avverte: "Sarà un percorso lungo, per questo dobbiamo vigilare e fare più opposizione". L'apertura di Rutelli all'Udc non scandalizza nemmeno Pierluigi Bersani. Tutte le forze di opposizione, dice il candidato alla segreteria, devono ragionare per dare al Paese una alternativa di governo.

Leggi tutto
Prossimo articolo