Gelmini: più tempo pieno e dialogo con i lavoratori

1' di lettura

Mentre, fuori per strada, i precari continuano a protestare, il ministro sottolinea la necessità di una legge trasversale, su reclutamento e carriera degli insegnanti, e sulla riforma della scuola in generale

Aumento del tempo pieno al nord e al sud, e un piano di riforme da mettere a punto attraverso il dialogo con il mondo della scuola, docenti, dirigenti scolastici, ma anche famiglie. Li ha annunciati il ministro dell'Istruzione Mariastella Gelmini, a pochi giorni dall'inizio dell'anno scolastico. "Il 69,6% delle famiglie ha preferito il maestro unico prevalente e 50mila bambini in più - ha detto - usufruiranno del tempo pieno; 35 mila nelle prime classi. Dati questi aggiunto il ministro che dimostrano come il disastro previsto dalla sinistra non si è verificato".

Leggi tutto
Prossimo articolo