Berlusconi: "Una menzogna la storia delle veline"

1' di lettura

Il premier all'attacco sulle candidature alle ultime elezioni europee: "Abbiamo tenuto un corso presso il Pdl con persone laureate con la media del trenta e che conoscono diverse lingue per indirizzarle a fare le assistenti"

"E' un'assoluta menzogna, una calunnia". Silvio Berlusconi smentisce con forza di aver pensato di candidare veline alle Europee. "Abbiamo tenuto un corso presso il Pdl, con persone laureate con almeno trenta trentesimi di voto agli esami, che conoscono diverse lingue, per indirizzarle a fare le assistenti ai candidati per le elezioni europee. Sono state individuate tre persone, tutte eccellenti e tutte elette, sono persone dotate di grande passione e entusiasmo, colte, che figureranno benissimo nel ruolo di parlamentare europea e che hanno già dato prova delle loro capacità"

Leggi tutto