Caso Boffo, D'Alema: "Allarme per la democrazia"

1' di lettura

Le critiche di Berlusconi agli organi di stampa per come trattano il caso dell'ex direttore di Avvenire, provocano le dure reazioni dell'opposizione, ma la maggioranza respinge le accuse e contrattacca parlando di "due pesi e due misure"

Se l'ex direttore dell'avvenire dopo le dimissioni tace. Il presidente del Consiglio, cosa pensi della questione l'ha già chiarito: sullo scoppio dello scandalo declina responsabilità dirette, sul come viene trattato dai media ha esternato la sua indignazione. Immediata la reazione dell'opposizione, che parla di ulteriore attacco alla libertà di stampa. Massimo D'Alema, dalle pagine del Corriere della Sera, dice: "E' un caso che desta preoccupazione, come il degrado impressionante della vita pubblica di cui il presidente del consiglio è il principale responsabile".

Leggi anche:

Dimissioni Boffo, reazioni dei direttori dei giornali
La difesa di Boffo: "Le dieci falsità dette da Feltri"
Caso Boffo, Feltri: abbiamo scritto solo la verità

Leggi tutto
Prossimo articolo