Dimissioni Boffo, si riaccende lo scontro politico

1' di lettura

La solidarietà all'ex direttore di "Avvenire" è trasversale ma sulla vicende le posizioni di maggioranza e opposizione divergono

Non sono tardate ad arrivare le reazioni del mondo della politica alla notizia delle dimissioni di Dino Boffo dalla direzione di Avvenire. Non fosse altro perché l'attacco nei suoi confronti era stato sferrato dalle pagine del Giornale, quotidiano del fratello di Silvio Berlusconi, Paolo. Duro Francesco Cossiga: "Le dimissioni di Dino Boffo costituiscono un atto di filiale devozione alla Chiesa italiana ed un servizio reso alla comunità ecclesiale, e cui questa gli deve essere profondamente grata".

Leggi tutto
Prossimo articolo