Caso Boffo, Fini: "Si rischia imbarbarimento"

1' di lettura

Il presidente della Camera: "Fermiamoci un attimo. "Si sta andando verso il killeraggio delle persone. È la fine non della politica ma del confronto di idee"

"Attenzione al rischio del totale imbarbarimento: da qualche tempo in Italia non si polemizza tra portatori di idee ma si tenta di demolire colui che quell'idea ce l'ha. Si sta andando verso una sorta di killeraggio delle persone, un giorno tocca a uno e poi ad un altro. È la fine non della politica con la P maiuscola ma di un confronto rispetto alle idee". Così il presidente della Camera Gianfranco Fini, dal palco della Festa tricolore a Mirabello sulle ultime polemiche politiche relative al cosiddetto caso Boffo.

LEGGI ANCHE:

Il Giornale contro Avvenire, ma Berlusconi si dissocia
Caso Boffo, Feltri: abbiamo scritto solo la verità
Feltri contro la Cei, salta la cena Berlusconi-Bertone
Caso Boffo, Bagnasco: "Attacco disgustoso"
Caso Boffo, il direttore di Avvenire: "E' tutta una montatura"

Leggi tutto