Berlusconi: "Nessuna distanza con la Santa Sede"

1' di lettura

Il premier: "Leggo su distanze e difficoltà con il Vaticano che non sono mai esistite. Il Governo non ha nessuna responsabilità su quello che è successo, nelle diatribe giornalistiche che si sono verificate"

"Leggo su distanze e difficoltà tra il Vaticano e il Governo che non sono mai esistite e non esistono, perchè il Governo non ha nessuna responsabilità su quello che è successo, nelle diatribe giornalistiche che si sono verificate". Lo assicura il presidente del Consiglio Silvio Berlusconi, parlando a Danzica ai microfoni di Sky Tg24. "Non c'è stata nessuna distanza, abbiamo continuato come sempre i nostri contatti, i nostri rapporti, i nostri dialoghi pressochè quotidiani con la Santa Sede e quindi tutto ciò che ho letto sui giornali è esattamente il contrario della realta'".

Leggi tutto
Prossimo articolo