Rimini, Schifani bacchetta Fini sul biotestamento

1' di lettura

In uno dei passaggi del suo intervento al meeting di cl il presidente del Senato ha affermato che nell'esame del testo sul testamento biologico "i singoli deputati opereranno con libertà di coscienza. Sarebbe un errore condizionarli".

Mentre non accennnao a placarsi le polemiche tra Oltretevere e maggioranza, maggiormente alimentate dagli attacchi di Vittorio Feltri al direttore de L'Avvenire, Renato Schifani è intervenuto su un tema tanto caro al mondo cattolico quale è quello del testamento biologico. E ' quanto successo al meeting riminese di cl, dove il presidente del Senato, con chiara allusione alle posizioni di apertura, espresse da Gianfranco Fini a Genova, ha definito erroneo un condizionamento del Parlamento nell'esame del disegno di legge in materia di biotestamento.

Leggi tutto