Italia 150, Berlusconi: "Revisione e verifica"

1' di lettura

Il premier in una lettera a Napolitano:"La crisi economica impone una modifica all'impostazione data dal governo Prodi"

Il governo ritiene "opportuna una revisione dei progetti originari" in merito alle celebrazioni dei 150 dell'Unità d'Italia. E' quanto il premier Silvio Berlusconi scrive al Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano. "La crisi economica e la qualità di molte opere hanno imposto una seria riflessione per correggere il progetto impostato dal precedente Governo" rileva Berlusconi assicurando che "i nuovi criteri terranno conto del dibattito" e saranno verificati con il Quirinale.

Leggi anche:

Unità d'Italia, Napolitano: attendo risposte dal governo

Leggi tutto