Genova, Bersani su biotestamento: "No a intromissioni"

1' di lettura

Alla festa del Pd è intervenuto il ministro "ombra" dell'Economia. Applauditissimo il suo intervento che ha toccato vari temi: dall'immigrazione alla decisione del singolo circa gli ultimi istanti

I partecipanti alla festa del Partito Democratico di Genova hanno accolto trionfalmente Pierluigi Bersani, il cui intervento molteplice ha riscosso numerosi plausi. Sul tema dell'immigrazione ha duramente attaccato le critiche di Frattini alla Ue, rilevando il precedente ruolo di commissario a Strasburgo dell'attuale ministro degli Esteri. Sul tema caldo del testamento biologico il candidato alla segreteria dei Democratici ha insistito sulla priorità della libertà di coscienza del singolo rispetto alle decisioni, sia pur autorevoli, del governo o della tecnica. Riferimenti anche alla necessità di una legge sull'omofobia con una battuta finale sulla fierezza di dirsi "uomo di Sinistra".

Leggi tutto
Prossimo articolo