Immigrati, tensione ancora alta tra Lega e Vaticano

1' di lettura

L'Avvenire di nuovo all'attacco del Carroccio: "Cercare di mostrare divisioni dentro la Chiesa diventa un boomerang avvelenato". Venerdì Berlusconi incontrerà all'Aquila il segretario di Stato vaticano, Tarcisio Bertone.

Tensione ancora alta tra Chiesa e governo sull'immigrazione. Dopo il botta e risposta di ieri tra Lega e alti prelati, oggi torna a farsi sentire l'Avvenire. "Cercare di mostrare divisioni dentro la Chiesa diventa un boomerang avvelenato", scrive il quotidiano dei Vescovi. Che poi definisce grotteschi attacchi personali quelli di Calderoli a monsignor Vegliò e di nuovo chiede un ripensamento sul reato di clandestinità. In questo clima venerdì all'Aquila Berlusconi incontrerà il segretario di Stato vaticano, Tarcisio Bertone, alla cerimonia cittadina della perdonanza.

Leggi tutto
Prossimo articolo