Immigrati, Frattini contro Bruxelles: "E' mancata l'Europa"

1' di lettura

Parlando al Meeting dell'amicizia di Rimini, il ministro degli Esteri ha chiamato in causa l'Ue: "In presenza di un flusso che non si può contrastare tutti i 27 Paesi devono farsi carico in misura proporzionale di queste persone"

"È mancata l'Europa". Chiama in causa Bruxelles Franco Frattini sul tema dell'immigrazione. "Al di là dei finanziamenti e delle dichiarazioni politiche - ha detto il ministro degli Esteri al Meeting dell'Amicizia di Rimini - l'Europa è mancata nel dire che in presenza di un flusso che non si può contrastare tutti i 27 Paesi devono farsi carico in misura proporzionale di queste persone. Questa è la domanda che abbiamo posto all'Europa senza però ricevere risposta". "Aspettiamo una proposta della Commissione che sarà discussa a fine ottobre", ha replicato il presidente di turno dell'Ue Bildt.

Leggi tutto
Prossimo articolo