Bossi: nessuna polemica sull'Inno, forzature di stampa

1' di lettura

Dopo la bufera scatenata dalle dichiarazioni su Fratelli d'Italia, il leader del Carroccio corregge il tiro: "La Lega non è contro Mameli. Sono esagerazioni della stampa"

Umberto Bossi fa una lieve retromarcia sulla polemica dell'Inno di Mameli, che aveva sollevato polemiche sia a destra che a sinistra: "La Lega non è contro l'inno di Mameli, sono forzature dei giornali. Diciamo solo che non lo consce nessuno, Il Va Pensiero è il canto del popolo padano".

Leggi anche:

Inno e dialetto, la maggioranza isola la Lega

Leggi tutto
Prossimo articolo