Dl anticrisi è legge, via libera del Senato a fiducia

1' di lettura

A Palazzo Madama il governo incassa l'ok definitivo tra le proteste. Ora tocca al decreto correttivo in Cdm. Il Pd: "Finale tragicomico". L'Italia dei Valori si rivolge al Colle: "Giorgio non firmare"

Sì del Senato alla fiducia, con 166 voti a favore e 109 contrari. No di Udc, Idv e Pd. Non hanno partecipato i due rappresentanti del Movimento per l'autonomia. L'opposizione insorge: "Il colle non firmi". L'esecutivo si riunisce per approvare un nuovo dl con le correzioni su quattro temi: Corte dei Conti, ambiente, scudo fiscale e ponte sullo Stretto di Messina. Non ci sarà, invece, nessun intervento sulla tassa sull'oro, nonostante il parere negativo della Bce.

Leggi tutto
Prossimo articolo