Scuola, Lega: test di storia e dialetto per professori

1' di lettura

La mini-riforma messa a punto da Valentina Aprea, deputato del Pdl, è arrivata in commissione Cultura alla Camera ed è stata immediatamente fermata. Della questione dovrà ora occuparsi la conferenza dei capigruppo di Montecitorio

La mini-riforma messa a punto da Valentina Aprea, deputato del Pdl, è arrivata in commissione Cultura alla Camera e ha immediatamente subito uno stop. A mettersi di traverso è stata la Lega, che vuole inserire test di dialetto per i professori. Aprea, presidente della commissione, ha chiamato in causa la conferenza dei capigruppo di Montecitorio per occuparsi del caso. Il testo prevede che i docenti debbano superare una sorta di quiz dal quale emerga la loro conoscenza della storia, delle tradizioni e del dialetto della regione dove vogliono insegnare.

Guarda anche lo SPECIALE SCUOLA

Leggi tutto