Disastro Sanità, la Calabria a rischio commissariamento

1' di lettura

Buco nero da 3 milardi e 900 milioni di euro. Su 19 Regioni solo Lombardia, Friuli Venezia Giulia, Toscana, Marche e Umbria, più la Provincia autonoma di Bolzano, hanno un bilancio in positivo. Verso la chiusura gli ospedali inefficienti

Disastro Sanità. Il dossier del Ministero del Welfare fotografa la gravità della situazione (per le Regioni buco nero da 3 miliardi 900 milioni di euro, di cui solo 3,2 al centro-sud) e annuncia nuovi commissariamenti: dopo Lazio, Abruzzo, Campania e Molise anche la Calabria potrebbe subire lo stesso destino. Su 19 Regioni soltanto 5 (più la Provincia autonoma di Bolzano) hanno un bilancio in positivo: Lombardia, Friuli Venezia Giulia, Toscana, Marche ed Umbria. La cura dei commissari sarà tagliare i posti letto e chiudere gli ospedali inefficienti.

Leggi tutto
Prossimo articolo