Dl anticrisi, dopo fiducia governo lavora al piano-Sud

1' di lettura

Un piano per il Sud è allo studio del presidente del Consiglio Silvio Berlusconi. Le tensioni nella maggioranza e la situazione della sanità pubblica spingono infatti il governo a concentrarsi sul capitolo Mezzogiorno

E' un Mezzogiorno di fuoco, per il governo. E' scoppiata infatti l'emergenza politica del Sud sul decreto anticrisi appena approvato alla Camera. Criticato dalle opposizioni, ma anche dal movimento per le autonomie di Raffaele Lombardo per la totale assenza di misure per il Meridione. Lombardo, presidente della Regione Sicilia vuol fondare, in un prossimo futuro, il partito del Sud. Manca però la benedizione di Berlusconi. Altro problema è la spesa sanitaria. Secondo un rapporto del ministero del Welfare, nel 2010 l'effetto del buco di spesa, al Sud, sarebbe devastante.

Leggi tutto