Università, più soldi agli atenei migliori

1' di lettura

Via libera dal Consiglio dei ministri all'Agenzia di valutazione per l'Università. Il ministro Gelmini ha anche firmato la ripartizione delle risorse e il taglio dei corsi inutili

Due ore di riunione e numerosi provvedimenti adottati. Dal Consiglio dei ministri arrivano novità sul fronte Università, commissariamenti nella Sanità e anche qualche fuori programma. Via libera all'Anvur (l'Agenzia nazionale di valutazione del sistema universitario) agli atenei virtuosi. Già da quest'anno andrà un finanziamento più consistente, quelli inefficienti, invece, dovranno accontentarsi di meno risorse. Il ministro dell'Istruzione, Mariastella Gelmini, ha firmato anche altri provvedimenti.

Blitz dell'Idv in sala stampa. La Gelmini se ne va

L'università di Trento e i politecnici di Milano e di Torino gli atenei migliori d'Italia

Leggi tutto
Prossimo articolo