Frattini: "D'Addario pagata". Lei: "Lo querelo"

1' di lettura

Il ministo degli Esteri difende il premier: ci sono giornalisti che hanno pagato questa escort, è immorale". La replica della donna: "Smentisco fermamente questa circostanza"

"Sono stati i giornalisti a pagare Patrizia D'Addario per accusare Silvio Berlusconi". E' questo, in sintesi, il concetto espresso dal ministro degli Esteri, Franco Frattini, in una intervista alla BBC che gli chiedeva di commentare le ultime rivelazioni a sfondo sessuale sul presidente del Consiglio. "Le accuse nei confronti del premier non sono vere" ha detto Frattini aggiungendo che "ci sono giornalisti che hanno pagato questa escort, è immorale". "Smentisco fermamente questa circostanza", ha replicato a distanza la D'Addario, che ha annunciato di voler querelare il ministro.

Leggi anche: 


Patrizia e Berlusconi: l'audio delle conversazioni 1 - 2- 3

Berlusconi: "Non sono un santo, lo avete capito"
Belusconi-D'Addario: l'ultimo gossip sulla stampa estera
Patrizia D'Addario. LE FOTO 1 - 2

Leggi tutto