Nuovo codice della strada, niente alcol per i neopatentati

1' di lettura

Giro di vite sui guidatori professionali. Fino a 15 anni di carcere a chi al volante drogato o ubriaco provoca un incidente mortale

Giro di vite sulla sicurezza al volante. È stato approvato dalla commissione Trasporti della Camera il nuovo provvedimento sul codice della strada. Tra le novità, il divieto assoluto di assumere alcol per neopatentati e autisti di professione, l'insegnamento obbligatorio dell'educazione stradale nelle scuole, il foglio rosa a 17 anni e l'introduzione del narco-test sulle strade. Il testo, approvato in sede legislativa, passerà ora direttamente al Senato.

Leggi tutto