Berlusconi: "Non sono un santo, l'avete capito tutti"

1' di lettura

Il presidente del Consiglio alla cerimonia di avvio dei lavori dell'autostrada Brescia-Bergamo-Milano ne ha approfittato per scherzare sulla vicenda D'Addario: "Ci sono in giro un mare di belle figliole". Sulla crisi dice: ormai s'è sfogata

"Ci sono in giro un mare di belle figliole e di imprenditori solidi e io, l'avete capito tutti, non sono un santo. Speriamo che lo capiscano anche quelli di Repubblica". Così il presidente del Consiglio Silvio Berlusconi da Urago d'Oglio nel Bresciano, per partecipare alla cerimonia di avvio dei lavori del collegamento autostradale Brescia-Bergamo-Milano, ha scherzato sulla vicenda che lo vede coinvolto con l'escort pugliese Patrizia D'Addario. Sulla crisi economica invece ha dichiarato che "ormai si è sgonfiata, chi doveva fallire è fallito".

Leggi anche:

Patrizia e Berlusconi: l'audio delle conversazioni 1 - 2
Belusconi-D'Addario sulla stampa estera. La Pravda: un uomo vero
Patrizia D'Addario. LE FOTO 1 - 2

 

Leggi tutto