Dl anticrisi, riprende oggi l'esame alla Camera

1' di lettura

Tante le norme previste, l'opposizione annuncia battaglia, ma i tempi sono stretti: Montecitorio dovrà approvare il testo entro il 23 luglio. Probabile che il governo presenti un unico maxiemendamento su cui porre la fiducia, da votare già mercoledì

Riprende alla Camera l'esame del dl anticrisi. Dalle nuove regole in materia di pensioni alla regolarizzazione di colf e badanti: tutte norme da mettere ancora a punto in commissione Bilancio e Finanze che entro oggi termineranno il vaglio degli emendamenti. Fra le norme più discusse sicuramente lo scudo fiscale. L'opposizione annuncia battaglia, ma i tempi sono stretti: il testo deve lasciare la Camera giovedì per poi passare al Senato per l'approvazione definitiva entro la pausa estiva. Per questo è probabile che, già mercoledì, il governo si prepari a blindare con la fiducia il decreto.

Leggi tutto
Prossimo articolo