"La sicurezza deve essere umanizzata dalla solidarietà"

1' di lettura

Anche l'Arcivescovo di Milano, cardinale Dionigi Tettamanzi, interviene nel dibattito sulla legge in materia di Sicurezza e immigrazione: "Non si deve bloccare il protendersi dell'uomo verso l'altro uomo"

Anche l'Arcivescovo di Milano, cardinale Dionigi Tettamanzi, interviene nel dibattito sulla legge in materia di Sicurezza e immigrazione. "Bisogna bilanciarla con i prinicipi di accoglienza e solidarietà", ha detto dalla Val d'Aosta. "Non si deve bloccare il protendersi dell'uomo verso l'altro uomo, ma la sicurezza che vogliamo deve essere umanizzata e umanizzante", ha proseguito.

Leggi tutto
Prossimo articolo