Parà ucciso in Afganistan, cordoglio delle istituzioni

1' di lettura

Il presidente della Repubblica, il presidente del Consiglio, il Papa, i principali esponenti politici hanno accolto tutti con solenne commozione la notizia della morte del caporalmaggiore Alessandro di Lisio

Un minuto di silenzio nell'aula di palazzo Madama, dove il presidente del Senato Schifani ha espresso la sua grande commozione. Un minuto di silenzio anche alla Camera dove a confermare la morte di Di Lisio è stato il presidente Gianfranco Fini. Il cordoglio del governo e il suo personale è stato espresso dal premier Berlusconi, che ha ribadito il valore di questo sacrificio, ricordando l'importanza della missione di pace in Afghanistan. Per il ministro della difesa La Russa, che riferirà dell'incidente nel pomeriggio alla Camera, è la materializzazione di uno dei peggiori timori.

Leggi tutto
Prossimo articolo