Finita tregua per il G8, l'opposizione va all'attacco

1' di lettura

Sono ripartite le polemiche tra gli schieramenti dopo il vertice de L'Aquila. Il Pdl e l'Udc attaccano Antonio Di Pietro. Il Pd riconosce il successo dell'organizzazione italiana ma affila le armi: "Incalzeremo Berlusconi su tutti i temi"

Subito dopo la conclusione del G8 sono ripartite le polemiche tra maggioranza e opposizione. Il Popolo della libertà e l'Udc attaccano Antonio Di Pietro, reo di "avere infangato l'Italia" acquistando una pagina contro il presidentedel Consiglio sull'Herald Tribune e inviando una lettera al Guardian. Il Partito democratico riconosce il successo dell'organizzazione italiana del vertice tra i grandi della Terra, ma affila le armi. "Chiederemo conto al governo - dice Franceschini - di tutti i temi partire dalla crisi economica".

Leggi tutto
Prossimo articolo