Pd, il modello galassia contro quello bocciofila

1' di lettura

I due candidati alla guida del partito Franceschini e Bersani restano lontani. L'attuale leader pensa a una forza con la partecipazione più larga possibile, mentre l'ex ministro promuove un movimento basato sulla logica della "tessera"

Partito galassia o modello bocciofila. I due candidati alla guida del Pd Dario Franceschini e Pierluigi Bersani restano lontani, ma, dopo i toni accesi dei giorni scorsi, con più fair-play. Per ora Franceschini preferisce la linea dell'ascolto e dice: "Il partito è nato per tenere insieme la militanza tradizionale e la partecipazione più larga degli elettori". Un'idea di partito galassia lontanissima da quella di Bersani. L'ex ministro spiega: "La mia intenzione non è quella di rifare il Pci . Penso piuttosto alle associazioni che funzionano con la tessera come l'Avis o una bocciofila".

Leggi tutto
Prossimo articolo