Hu Jintao a Roma, appello di Napolitano per i diritti umani

1' di lettura

Arrivato nella Capitale per primo fra tutti i leader del G8, il presidente cinese ha avuto una serie di incontri istituzionali importanti, a partire da quelli con il Capo dello Stato e col presidente del Consiglio

Arrivato per primo in Italia fra tutti i leader del G8, il presidente cinese Hu Jintao ha cominciato gli incontri istituzionali dal Capo dello Stato, che ha posto l'accento sui diritti umani. Poi gli incontri coi presidenti di Camera e Senato, tutti all'insegna della massima cordialità. Anche due diverse tappe accanto a Silvio Berlusconi: il vertice a palazzo Madama, il forum economico all'hotel Hilton. In mezzo, la firma di una raffica di accordi importanti e il reciproco scambio di complimenti e dichiarazioni di stima.

Leggi tutto
Prossimo articolo