Inchiesta Bari, Vendola vara l'operazione trasparenza

1' di lettura

Mentre prosegue il lavoro dei pm nei vari filoni dell'indagine, il governatore ha azzerato la giunta regionale con una decisione "legata a fatti politici nuovi" e "fatti indirettamente politici", facendo leva sulla questione morale

La giunta regionale è la prima vittima delle inchieste della Procura di Bari sulla sanità pugliese. Ieri sera il governatore Nichi Vendola ha chiesto e ottenuto le dimissioni di tutti gli assessori. Vendola ha motivato la decisione affermando che "è legata a fatti politici nuovi" (riferendosi ai risultati elettorali) e "fatti indirettamente politici" (la necessità di una questione morale che deriva dalle inchieste in corso). "La sovrapposizione dei due fatti - ha commentato - è sotto gli occhi di tutti".

Leggi tutto
Prossimo articolo