Viareggio, i sindacati: "Una tragedia annunciata"

1' di lettura

Le rate di scadenza delle revisioni sono in regola eppure alla base della tragedia c'è il cedimento strutturale dell'asse di uno dei 14 carri. Maroni: "O le norme europee sono inadeguate o non sono state rispettate"

Le rate di scadenza delle revisioni sono in regola eppure alla base della tragedia di Viareggio c'è il cedimento strutturale dell'asse di uno dei 14 carri che portavano il gpl. Il ministro dell'Interno Maroni si affretta a dire: "Verificheremo. O le norme europee sono inadeguate o non sono state rispettate". I sindacati parlano di una tragedia annunciata, a partire dal modo in cui vengono effettuati i controlli e dai criteri con cui viene consentita la circolazione sulla rete. Il personale ferroviario della Toscana domani sciopererà per un'ora chiedendo risposte.

Treno esplode in stazione a Viareggio. E' strage. I video, le foto e tutte le ultime notizie.

Leggi tutto