Pd, Chiamparino non si candida

1' di lettura

Il sindaco di Torino ha sciolto la riserva: in corsa per la leadership restano Bersani e Franceschini

Il sindaco di Torino, Sergio Chiamparino, non si candiderà alla guida del Partito Democratico. Lo si apprende da fonti vicine al primo cittadino del capoluogo piemontese. La decisione verrà ufficializzata a breve. Mercoledì Chiamparino sarà a Roma alla presentazione della candidatura di Pierluigi Bersani. Restano due, quindi, gli sfidanti alla leadership democratica: l'attuale segretario, Dario Franceschini, e l'ex ministro dello Sviluppo economico, Pierluigi Bersani.

Leggi tutto
Prossimo articolo