Caso Ustica, Napolitano chiede una risposta adeguata

1' di lettura

"A ventinove anni dal disastro, dice il Capo dello Stato, il mio pensiero riverente e commosso va a chi perse lavita quella tragica notte e al dolore dei loro famigliari"

Il Presidente della Repubblica, Giorgio Napolitano, torna a chiedere una risposta "adeguata e valida" ai parenti delle vittime della strage di Ustica in un messaggio inviato al presidente della Associazione parenti delle vittime, Daria Bonfietti. A ventinove anni dal disastro di Ustica, il mio pensiero riverente e commosso va a chi perse la vita quella tragica notte e al dolore dei loro familiari".

Leggi tutto