Patrizia: "Silvio non può non ricordarsi di me"

1' di lettura

In un'intervista al quotidiano "La Repubblica" la escort pugliese teste chiave dell'inchiesta di Bari torna a raccontare i suoi incontri con il premier. Barbara Montereale, amica della D'Addario: mi hanno incendiato la macchina

Torna a parlare Patrizia D'addario. In un'intervista sul quotidiano "La Repubblica" l'escort pugliese ritorna sulle feste alle quali avrebbe partecipato a Palazzo Grazioli in compagnia di altre ragazze e dice di aver avuto la sensazione di essere in un "harem". Qiuanto alla sera del 4 novembre scorso afferma anche di non aver ricevuto soldi, ma soltanto la promessa di un aiuto per completare la costruzione di un residence. Il presidente del Consiglio intanto parla di una campagna di odio e invidia nei propri confronti.
Dal capoluogo pugliese arriva invece la notizia che la macchina di Barbara Montereale è stata data alla fiamme questa notte. La ragazza, amica di Patrizia, ha raccontato a Repubblica lo scorso sabato di aver accompagnato la D'Addario nel novembre scorso a una festa a Palazzo Grazioli.

Incendiata la macchina di Barbara Montereale

Patrizia D'Addario, la fotogallery

Berlusconi: "D'Addario agisce secondo mandato". Lei replica: "Lo provi"

Tutte le notizie sull'inchiesta di Bari

Berlusconi furioso con la stampa: "Sono dei disgraziati"

Berlusconi ai contestatori: "Poveri comunisti, fate pena"

Current tv: ecco Citizen Berlusconi

I giorni difficili di Berlusconi, la fotogallery


Leggi tutto