Elezioni, Berlusconi: sonora sconfitta per la sinistra

1' di lettura

Il presidente del Consiglio ringrazia gli elettori. "Il voto rafforza il governo nonostante l'attacco eversivo". Ma per Franceschini inizia il declino della destra

"La sinistra registra una nuova, sonora sconfitta. Un dato solo toglie di mezzo ogni discussione: prima di queste elezioni provinciali il Popolo della Libertà governava 5 milioni di persone interessate dal voto. Adesso ne governa ben 21 milioni": così il premier Silvio Berlusconi. Tutt'altra l'opinione di Dario Franceschini. Per il segretario del Pd: "Comincia il declino della destra. Sarà un percorso lungo ma con lavoro e impegno porteremo avanti il cambiamento del Paese".

Leggi tutto