Referendum e ballottaggi, alle 12 affluenza del 4%

1' di lettura

Molto basso il dato sulla partecipazione al voto per le modifiche alla legge elettorale e per il secondo turno delle amministrative

Seggi aperti in tutta Italia per il referendum sulla legge elettorale ed il turno di ballottaggio delle amministrative. L'affluenza è in calo: alle 12 ha votato il 4% degli aventi diritto, contro il 4,6% registrato nel 2005 per il referendum sulla procreazione assistita. L'ultimo referendum che si è svolto è stato in realtà quello del 2006 sulla riforma della Costituzione, ma in quel caso non era richiesto un quorum. I dati ufficiali del Viminale riportano che per il primo e il secondo quesito referenderario, alle 12, aveva votato il 4,03%; Per il terzo quesito l'affluenza, sempre alle 12, è staro del 4,11%. Per i ballottaggi delle elezioni provinciali fino alle ore 12 di oggi ha votato il 7,9% degli elettori. Lo rende noto il Viminale. Al primo turno, quando la prima rilevazione fu fatta alle ore 22 di sabato 6 giugno, l'affluenza era stata del 19,0%. Le urne rimarranno aperte oggi fino alle 22 e domani fino alle 15.

Leggi tutto