Tarantini: solo amiche per far bella figura

1' di lettura

Il protagonista dell'inchiesta di Bari sostiene di non aver mai pagato nessuna accompagnatrice. La Repubblica intanto scova nuove testimoni. Il premier tentato su Villa Certosa: "Me l'hanno violata, è come se ci fossero stati i ladri"

Silvio Berlusconi sta pensando di vendere Villa Certosa. "Me l'hanno violata, è come se ci fossero entrati i ladri", commenta dopo le foto "rubate" durante le sue feste in Sardegna. Ancora novità intorno all'inchiesta per induzione alla prostituzione della procura di Bari. L'imprenditore pugliese Gianpaolo Tarantini nega di aver condotto donne a pagamento alle serate col presidente del Consiglio: "Erano mie accompagnatrici e hanno avuto solo rimborsi spese". Una terza ragazza, intanto, racconta di essere stata ospite a Palazzo Grazioli ma senza essere pagata.

Tutte le notizie sull'inchiesta di Bari


Berlusconi furioso con la stampa: "Sono dei disgraziati"

Berlusconi ai contestatori: "Poveri comunisti, fate pena"

Notti a Palazzo Grazioli, parla Barbara Montereale

Inchiesta di Bari, spuntano nuove ragazze


Villa Certosa, El Pais pubblica le foto


Leggi tutto
Prossimo articolo