Referendum e ballottaggi, si vota domenica e lunedì

1' di lettura

La consultazione popolare chiede di abrogare alcuni passaggi dell'attuale legge elettorale. Per quanto riguarda le amministrative saranno 22 le province di nuovo al voto e 94 i comuni, di cui 15 sono capoluoghi

Seggi aperti dalle 8 alle 22 del 21 giugno e dalle 7 alle 15 di lunedi 22. La consultazione popolare chiede di abrogare alcuni passaggi dell'attuale legge elettorale. I quesiti sono tre: i primi due sul premio di maggioranza, il terzo sulle candidature multiple. Per raggiungere il quorum che renderà valida la consultazione referendaria bisogna che si rechi alle urne il 50% + 1 degli aventi diritto al voto. Insieme alla scheda del referendum, ove necessario, si voterà anche per i ballottaggi. 22 le province di nuovo al voto, 94 i comuni di cui 15 sono capoluoghi

Leggi tutto